Enrico Montesano FacebookEnrico Montesano Google +Enrico Montesano TwitterEnrico Montesano You Tube

non se ne può più!

Er Mi' quartiere


* * * Er Mi' quartiere
si ce penzo
a com'era iere
mo guarda ch'è diventato
doppo st'amministrazzioni
che l'hanno abbandonato.
E' delimitato a nord
dall'abbandono
A sud dalla monnezza
A est dal degrado
A ovest che bellezza
c'è violenza.
 
Era er quartiere de noantri
Dove s'era rifuggiato
E resisteva er popolo romano
Co li  gusti sui le tradizioni
li tipi curiosi e l'attrezzi buffi
Poi a mano a mano
è diventato
un ghetto omologato
no zoo che va mostrato
'na cosa da turista
intruppato.
E' tutto 'n coccio de bottija
ce so' liti risse guerrija,
ce so' zozzi che vomitano
e pisciano a 'gni cantone,
penza a vedelli
che soddfisfazione.
E er sindaco che fa?
Lo vedi ecco Marino
va in giro in bicicletta
l'inghiottirà 'n tombino
madonna benedetta...
ce chiude poi le strade
sorride sta fighetta
se preoccupa der logo
de Roma Capitale
aumenta L'ici L'Imu,
e quello che je pare!
Semo pieni de Centurioni
e callaroste
Ambulanti e abusivi
Ce stanno. A Soffoca'!
Possin'ammazzà..
Conzijeri e municipi
Oramai  senza principi
Sanno  solo inciucià
E stanno li a ciuccia'...
Damose 'na mossa...
quanto ancora potemo
sopporta?

Torna alla lista        Stampa

HOME | BIOGRAFIA | RACCOLTE | NEWS | LASCIA UN COMMENTO | GALLERY

SOCIAL NETWORK:

COPYRIGHT ©  RPS srl - P.IVA 01798691000 - Tutti i diritti riservati facebook(1)googleplustwitteryoutube


Realizzazione Siti Web
Web Agency Roma
Maxisito